PENDOLARI SFM1 RIVAROLO – CHIERI SUL PIEDE DI GUERRA. BALOCCO NON RISPONDE SUI TEMPI DI REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA DELLA LINEA

I pendolari sono sul piede di guerra per i continui disagi sulla ferrovia SFM1 che effettua il servizio Rivarolo-Torino-Chieri. Per questo abbiamo interrogato la Regione, in quanto proprietaria della linea ferroviaria, tempi di risoluzione dei disservizi con l’adeguamento dei sistemi di sicurezza sulla tratta Rivarolo – Settimo Torinese.

L’amministrazione regionale ha infatti affidato con una delibera del 2017 le opere di adeguamento a RFI, con uno stanziamento di circa 11 milioni di Euro.

Completamente ignorata la domanda su tempi di realizzazione degli interventi sulla ferrovia. Inaccettabile da parte dell’ente che ha affidato i lavori di messa in sicurezza della ferrovia e che dà un’idea di dove ricercare le responsabilità dei disagi che tuttora affliggono le migliaia di pendolari della ferrovia canavesana e chierese.
I ritardi sulla SFM1 si ripercuotono infatti anche sulla tratta Torino – Chieri,  di competenza di Trenitalia ma appaltata a GTT, fatto che ha spinto i pendolari a valutare se avviare una class action contro i gestori del servizio.

E’ inaccettabile che a precisa domanda in Consiglio Regionale l’assessore competente si rifiuti di rispondere. Le istanze portate dall’interrogazione rappresentano le problematiche  di migliaia di cittadini che utilizzano giornalmente il servizio ferroviario per lavoro o per studio. Oltre a non gestire il problema nell’immediato, la giunta Chiamparino non si degna neppure di garantire i tempi di risoluzione dei disservizi.
Una responsabilità sul trasporto pubblico regionale spesso scaricata sui gestori del servizio ma che ha in realtà responsabilità nell’incapacità politica di gestirlo.

Federico Valetti, Consigliere Regionale M5S Piemonte

L’articolo PENDOLARI SFM1 RIVAROLO – CHIERI SUL PIEDE DI GUERRA. BALOCCO NON RISPONDE SUI TEMPI DI REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA DELLA LINEA proviene da MoVimento 5 Stelle Piemonte.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *