TRASPORTI, M5S: “FERMATA AV PORTA CANAVESE MONFERRATO, UNA STAZIONE DI INTERSCAMBIO FRA LINEE LOCALI BUONA SOLUZIONE PER CUCIRE IL TERRITORIO ”

TRASPORTI, M5S: “FERMATA AV PORTA CANAVESE MONFERRATO, UNA STAZIONE DI INTERSCAMBIO FRA LINEE LOCALI BUONA SOLUZIONE PER CUCIRE IL TERRITORIO ”

Ieri a Chivasso ha avuto luogo il convegno interregionale per discutere della nuova fermata Alta Velocità di Porta Canavese Monferrato, promosso da associazioni del chivassese e con la presenza delle istituzioni regionali, la Città Metropolitana e il Comune di Chivasso.
In particolare erano presenti per il Movimento 5 Stelle Marco Marocco, vicepresidente della Città Metropolitana, Federico Valetti consigliere regionale del Piemonte, Manuela Nasso membro della commissione trasporti in Regione Val d’Aosta con i consiglieri regionali Luciano Mossa e Luigi Vesan. Il M5S ha ribatito la così la sua posizione a favore dell’appfondimento di soluzioni tecniche che coniughino benefici economici e una mobilità sostenibile ed efficiente.

Sono intervenute anche le associazioni attente al tema trasporto pubblico, potendo così portare la voce di territori marginalizzati a seguito di scelte politiche sbagliate sui trasporti.

L’obiettivo di una stazione d’interscambio tra linee locali e ad alta velocità rappresenta una possibile soluzione a questi problemi creando una rete ferroviaria gerarchica. Sarebbe così possibile ridare dignità e rilancio economico in quei i territori del Piemonte fuori dalle rotte principali. Come M5S vi vigileremo, affinché gli studi e le progettazioni rispondano a queste esigenze.

Federico Valetti, Consigliere Regionale M5S Piemonte, Vicepresidente Commissione Regionale Trasporti
Gruppo Consiliare M5S Valle D’Aosta
Jessica Costanzo, Deputato M5s alla Camera
Elisa Tripodi, Deputato M5s alla Camera

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *