ASTI – ALBA, RIATTIVARE LA LINEA FERROVIARIA DELLE LANGHE, APPROVATO ODG A 5 STELLE

Riattivare la ferrovia Asti – Alba, è quanto prevede un ordine del giorno a prima firma Federico Valetti approvato oggi dal Consiglio regionale del Piemonte. Il documento impegna la Giunta a formulare ipotesi di costo di esercizio di un servizio minimo della linea sia nelle ipotesi di esercizio completo o con estensione a Cavallermaggiore come linea di gronda. E’ previsto inoltre l’impegno della Regione a prevedere un esercizio ferroviario temporaneamente limitato alla tratta Asti – Castagnole delle Lanze con modello di esercizio a cadenzamento feriale orario e festivo biorario e ad estendere tale servizio all’intera tratta Asti – Alba al termine dei lavori di consolidamento della Galleria Ghersi.

Un risultato importante del Movimento 5 stelle che da tempo, insieme agli amministratori del territorio, denuncia l’assenza di qualsiasi servizio ferroviario in un territorio dichiarato patrimonio UNESCO e strategico per le politiche turistiche del Piemonte.

Si tratta di un primo passo per reintrodurre anche in questa zona un efficace servizio di trasporto pubblico che sia concorrenziale all’uso del mezzo proprio.

Federico Valetti, Consigliere regionale M5S Piemonte

Vicepresidente Commissione regionale Trasporti

Mauro Campo, Consigliere regionale M5S Piemonte

Paolo Mighetti, Consigliere regionale M5S Piemonte